Caccia Lara

Home » Docenti » Caccia Lara
davoli def

Corsi

Materiale messo a disposizione dal docente

Orario del Docente

Caccia Lara

Storica e critica d’arte, si occupa di arte contemporanea, con interesse particolare per l’arte sacra, e svolge un meticoloso lavoro di talent scouting nell’ambito della giovane arte italiana e calabrese. Si è formata presso la facoltà dei Beni Culturali dell’Università della Tuscia di Viterbo dove ha collaborato con il Museo Laboratorio di Arte Contemporanea, diretto dalla prof.ssa Simonetta Lux, grazie al quale ha conosciuto artisti come E. Castellani, N. Frascà, A. Perilli, A. Pierelli, S. Lombardo, B. Querci, N. Sonego, G. Baruchello, L. Catania, B. Ceccobelli, F. Zaffina, ecc. Come ricerca di tesi ha realizzato il progetto di conservazione e valorizzazione del Parco Museo di Campo del Sole, a Tuoro sul Trasimeno (PG), in collaborazione con il Laboratorio diagnostico della facoltà dei BB.CC. (VT), e curato per conto del comune un evento artistico-culturale con gli ideatori del parco di sculture: P. Cascella, M. Berrettini e C. Von den Stein.

Dal 2009 al 2011 ha collaborato con l’I.N.A.C. (Ist. Nazionale d’Arte Contemporanea) ente patrocinato dal MiBAC di Alessandria.

Dal 2015 è docente a contratto di Stile, storia dell’arte e del costume presso l’Accademia di belle arti di Catanzaro. Ha partecipato all’organizzazione di diverse mostre ed eventi culturali, prediligendo una loro ampia diffusione attraverso visite guidate e laboratori didattici. È stata curatrice della galleria d’arte Kairòs artecontemporanea nel centro storico di Catanzaro, divenuta successivamente associazione culturale con cui dal 2008 aderisce alla giornata dedicata all’Arte contemporanea indetta dall’associazione nazionale AMACI. Attualmente è direttore artistico della casa d’arte Visioni mediterranee, a Montepaone (CZ).

Per la promozione dei giovani artisti, ha curato per due anni la residenza d’artista presso Villa Gaeta, a Montevarchi in Toscana; le sezioni “Accademie di belle Arti” e “Giovani under 35” e critico in Commissione Premi del Premio Internazionale “Lìmen Arte” indetto dalla camera di commercio di Vibo Valentia, dal 2010 al 2015/’16 e nel 2017/’18. Inoltre ha collaborato con il prof. e artista Enzo Orti al progetto Dia-logos: incontro tra le culture. Viaggio-Rassegna dei giovani artisti italiani e stranieri nei borghi dell’Europa e del Mediterraneo, promosso dalla provincia e dall’Accademia di belle Arti di Roma e dall’Associazione Borghi Autentici, presentato presso la Camera dei Deputati a Roma. Da qui il suo interesse per la promozione dei borghi antichi attraverso installazioni site specific e l’arte contemporanea: dal 2014 ad oggi cura la sezione arte al festival delle arti “Sonore Alchimie” a Davoli superiore (CZ). È autrice e curatrice di diverse monografie e cataloghi, scrive in varie riviste del settore ed è redattrice della rivista scientifica Titolo (ANVUR: riviste Scientifiche dell’Area 10 – Scienze dell’antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche, ISSN 1120-5539), diretta da Giorgio Bonomi, con cui collabora da molti anni. Dal 2017 è curatrice della rubrica FilosofArte per la rivista Amica Sofia (ANVUR: riviste Scientifiche dell’Area 14- Scienze politiche e sociali, ISSN 2039-456X) dell’omonima associazione nazionale.

www.undo.net/it/persone/Lara+Caccia
http://www.amaci.org/search/node/visioni%20mediterranee
http://www.exibart.com/profilo/autoriv2/persona_view.asp?id=43263
http://www.artribune.com/curatore-critico-arte/lara-caccia/

Orario del Docente

Materiale messo a disposizione dal docente

Corsi

Materie

  • STORIA DELL’ILLUSTRAZIONE E DELLA PUBBLICITA’ 
  • STORIA DELL’ARTE CONTEMPORANEA 1 
  • STORIA DELLA DECORAZIONE 1 

Gallery

Le Nostre Sedi

Tutte le sedi dell'accademia.

Contatta la Segreteria...

Invalid Email

Orari di Segreteria

Lunedì
10:30 - 12:00
Martedì
10:30 - 12:00
Mercoledì
15.30 - 16.30
Giovedì
Chiuso
Venerdì
10:30 - 12:00
Sabato
Chiuso
Domenica
Chiuso

Accademia di Belle Arti di Catanzaro
Via Tommaso Campanella, 182
88100 – Catanzaro

II marchio dell’Accademia puo’ essere utilizzato esclusivamente con il preventivo consenso scritto dell’Accademia.

Torna su