Design del Gioiello T06DG

Home » Corsi » Design del Gioiello T06DG

Design del Gioiello T06DG

Il Corso di Jewerly Design appartiene alla Scuola di Progettazione Artistica per l’impresa.  La struttura di coordinamento delle attività didattiche, di ricerca e di produzione artistica della Scuola di Progettazione Artistica per l’impresa è il Dipartimento di Progettazione ed Arti Applicate. Il corso di studio di Jewerly Design ha l’obiettivo di assicurare un’adeguata padronanza dei metodi e delle tecniche artistiche, nonché l’acquisizione di specifiche competenze disciplinari e professionali al fine di fornire ai discenti conoscenze e metodologie progettuali ed espressive nell’uso degli strumenti della rappresentazione e delle pratiche artistiche, con particolare riguardo al disegno industriale e al design del gioiello.

Codice registrazione on line: T06DG

 

Un gioiello dura più di un vestito, e non dovete preoccuparvi troppo di eventualità quali cambio taglia o colore di capelli.
Paola Jacobbi

gioiello-100

Obbiettivi del Corso

Il corso della Scuola si pone l’obiettivo di sviluppare le competenze progettuali e la pratica degli strumenti tecnologici espressivi, tradizionali e della contemporaneità, che riguardano l’uso e la gestione dello spazio e i principi della comunicazione e della rappresentazione. La proposta di questo corso di studi si basa sull’esigenza di rispondere ad una domanda, da tempo disattesa, posta in essere dalla realtà formativa scolastica e da quella lavorativa locale. Il percorso formativo si propone di avere un carattere spiccatamente professionalizzante fornendo allo studente una solida conoscenza di tematiche e tecniche per affrontare un’attività lavorativa attraverso due piani formativi tra loro complementari: lezioni teorico-pratiche in ambito accademico; pratica laboratoriale in ambito lavorativo. Entrambe saranno orientate alla creazione di rapporti diretti e strutturati con le più qualificate realtà professionali artistiche ed artigianali locali e nazionali. Il percorso formativo prevede, inoltre, l’arricchimento attraverso l’interazione con attori del settore, anche attraverso seminari su argomenti specifici ed eventi di presentazione dei progetti sviluppati nell’ambito di specifici corsi.

Sulla base di una tale specificità gli obiettivi e i risultati di apprendimento attesi che ciascun diplomato deve dimostrare di possedere saranno distinti in conoscenze e capacità di applicazione delle stesse nonché di competenze tali che gli consentano di trovare, con adeguate capacità di autonomo apprendimento, soluzioni artistico-progettuali e comunicative in contesti e per problematiche differenti:

  • conoscenze della storia dell’arte declinata, in particolar modo, verso l’evoluzione storica del costume, della moda e delle arti applicate e coerenti capacità a saper utilizzare tali conoscenze come fonti indispensabili per orientare il gusto e la proposta progettuale sul piano estetico, linguistico e comunicativo;
  • conoscenze delle specifiche differenze tipologiche dei materiali impiegati nelle arti applicate al gioiello e all’accessorio sul piano della loro composizione chimico-fisica e delle proprietà tecnologiche come fonti indispensabili per possedere capacità e competenze tecniche tali da saper gestire le potenzialità espressive ed estetiche di ciascun materiale utilizzato;
  • conoscenze di metodologia di progetto che consentano ad una astratta ideazione di essere gestita con i mezzi metaprogettuali e le tecniche logico-sequenziali di una procedura codificata di lavoro manuale;
  • conoscenze delle più sofisticate tecniche di elaborazione elettronica dei dati e del progetto del prodotto, presentazione e confezionamento, attraverso un continuo aggiornamento dei software di maggior uso nel settore della progettazione del gioiello su piattaforme di rappresentazione 2D e di modellazione 3D;
  • conoscenze dei processi e delle dinamiche sociali, antropologiche e psicologiche che tendono ad orientare il gusto e il consumo per un determinato prodotto e, conseguentemente, la capacità di saper fornire una coerente proposta progettuale;
  • conoscenze delle problematiche logistiche e organizzative per la gestione di un’impresa che sappia elaborare proposte progettuali di prodotti in relazione sia alle strategie di management e a coerenti ed adeguate offerte alle domande provenienti dal territorio che a quelle strategie di marketing che potenzialmente potrebbero consentire di creare nuovi mercati su diverse dinamiche tra domanda e offerta.

I diplomati nei corsi di diploma della Scuola devono:

  1. possedere un’adeguata formazione tecnico — operativa, di metodi e contenuti relativamente ai settori del Fashion design;
  2. possedere strumenti metodologici e critici adeguati all’acquisizione di competenze dei linguaggi espressivi, delle tecniche e delle tecnologie più avanzate relative;
  3. essere in grado di utilizzare efficacemente almeno una lingua dell’Unione Europea, oltre la lingua madre, nell’ambito precipuo di competenza e per lo scambio di informazioni generali;
  4. possedere la conoscenza degli strumenti informatici e della comunicazione telematica negli ambiti specifici di competenza.

Sbocchi Lavorativi

La finalità del percorso formativo proposto dalla Scuola consiste nel conferire al diplomato l’acquisizione di un complesso di conoscenze, capacità e competenze che gli consentano svolgere attività professionali in forma autonoma o di gruppo nel settore artistico, artigianale o aziendale quali:

  • Jewelry Designer;
  • Product Manager;
  • Jewelry Technician;
  • Indipendent Artist;
  • Orafi, Gioiellieri;
  • Addetti alla lavorazione di pietre preziose e dure;
  • Addetti alla lavorazione di bigiotteria.

Scarica il

Piano di studi

Tutto quello che c'è da sapere sul corso. 

Docenti del Corso

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Scroll to Top