Regolamento Tasse e Contributi

Home » Regolamento Tasse e Contributi

Anno Accademico 2020/2021


Modalità di pagamento della Tassa del Diritto allo Studio (Fondazione UMG).

Si avvisano gli studenti che, per l’a.a.2020-2021, è possibile il pagamento della “Tassa del Diritto allo Studio” esclusivamente accedendo al sito della Fondazione UMG nelle modalità previste nella”Guida alla compilazione della domanda on line” consultabile al seguente link: SPORTELLO ON-LINE a.a 2020/2021 .


Ammissione (Solo triennio)

  • Versamento di € 15,13 su C/C postale 1016 – intestato a: “Agenzie Entrate – Centro operativo di PESCARA” – (tassa Ammissione)

Iscrizione Triennio/Biennio

A) IMPOSTA DI BOLLO € 16,00;

B) TASSA REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO

  • Pagamento on-line su sito Fondazione UMG

C) TASSA DI IMMATRICOLAZIONE € 30,26 (soltanto per iscrizione al I anno dei corsi di diploma di I e II livello)

  • C/C postale 1016 – intestato a: “Agenzie Entrate – Centro operativo di PESCARA” – (tassa Immatricolazione)

D) TASSA DI ISCRIZIONE € 72,67

  • C/C postale 1016 – intestato a: “Agenzie Entrate – Centro operativo di PESCARA” – (tassa Frequenza)

E) CONTRIBUTO ACCADEMICO UNIFICATO (determinato dagli Uffici Amministrativi in base alla fascia di reddito di appartenenza come dettagliato nella seguente Tabella A rilevato da modello ISEE in corso di validità)

  • C/C bancario IBAN: IT66Z0306904404100000046004 c/o INTESA SAN PAOLO – via Pio X, 67/69 88100 Catanzaro – Intestato a: “Accademia di Belle Arti di Catanzaro” – (Contributo accademico unificato)
  1.  

Contributo accademico unificato:

Il contributo accademico unificato è determinato dagli Uffici Amministrativi in base alla fascia di reddito di appartenenza rinvenibile nella propria area personale, ed in particolare:

Tabella A – Triennio/Biennio

Fasce ISEE in Euro

Requisiti (1)

Misura del Contributo

Note (2) (3)

1

Da 0 a 20.000,00

Neo Iscritti (primo anno)

A+B+C+D (Totale Euro 258,93)

Tutto in Prima Rata

vedi punto (1) (3)

Iscritti 2 anno + 10 cfa entro 10 Agosto 2020

A+B+D (Totale Euro 228,67)

Iscritti 3 anno ulteriori 25 cfa entro 10 Agosto 2020

Iscritti 1 anno F.C. ulteriori 25 cfa entro 10 Agosto 2020

Iscritti dal 2 anno F.C. ulteriori 25 cfa – per ciascun anno – entro 10/08/2020

A+B+D+200,00 (Totale Euro 428,67)

Tutto in Prima Rata

vedi punto (1) (3)

 

2

Da 20.001,00 a 30.000,00*

Neo Iscritti (primo anno)

7% del differenziale ISEE + A+B+C+D

vedi punti (1) (2) (3)

Iscritti 2 anno + 10 cfa entro 10 Agosto 2020

7% del differenziale ISEE + A+B+D

Iscritti 3 anno ulteriori 25 cfa entro 10 Agosto 2020

Iscritti 1 anno F.C. ulteriori 25 cfa entro 10 Agosto 2020

Iscritti dal 2 anno F.C. ulteriori 25 – per ciascun anno – entro 10/08/2020

10,50% del differenziale ISEE (comunque non inferiore a € 200,00) + A+B+D

vedi punti (1) (2) (3)

*NOTA: Il contributo omnicomprensivo annuale di cui al n° 2 è ridotto rispetto al massimo dovuto delle percentuali per fascia di reddito di seguito indicate:

§  da 20.001,00 a 22.000,00 – 80%

§  da 22.001,00 a 24.000,00 – 50%

§  da 24.001,00 a 26.000,00 – 30%

§  da 26.001,00 a 28.000,00 – 20%

§  da 28.001,00 a 30.000,00 – 10%

 

 

3

Da 30.001,00 a 40.000,00

Neo Iscritti (primo anno)

TRIENNIO

Euro 1.250,00

+A+B+C+D

vedi punti (2) (3)

BIENNIO

Euro 1.300,00

Iscritti agli anni successivi al Primo

TRIENNIO

Euro 1.250,00

+A+B+D

BIENNIO

Euro 1.300,00

 

4

Da 40.001,00 a 50.000,00

Neo Iscritti (primo anno)

TRIENNIO

Euro 1.300,00

+A+B+C+D

vedi punti (2) (3)

BIENNIO

Euro 1.350,00

Iscritti agli anni successivi al Primo

TRIENNIO

Euro 1.300,00

+A+B+D

BIENNIO

Euro 1.350,00

 

5

Da 50.001,00 a 60.000,00

Neo Iscritti (primo anno)

TRIENNIO

Euro 1.350,00

+A+B+C+D

vedi punti (2) (3)

BIENNIO

Euro 1.400,00

Iscritti agli anni successivi al Primo

TRIENNIO

Euro 1.350,00

+A+B+D

BIENNIO

Euro 1.400,00

 

6

Oltre 60.001,00

Neo Iscritti (primo anno)

TRIENNIO

Euro 1.400,00

+A+B+C+D

vedi punti (2) (3)

BIENNIO

Euro 1.450,00

Iscritti agli anni successivi al Primo

TRIENNIO

Euro 1.400,00

+A+B+D

BIENNIO

Euro 1.450,00

Ulteriori Informazioni

PUNTO 1- Mancato raggiungimento crediti formativi

Qualora lo studente non raggiunga i crediti formativi indicati nella precedente Tabella a (10; 35; 60; 85) è dovuto un ulteriore contributo di € 300,00.

PUNTO 2 – Rateizzazione

 

Successivamente alla presentazione dell’ISEE viene calcolato dal sistema informatico il contributo omnicomprensivo dovuto dal singolo studente.

L’importo complessivo a carico dello studente (contributo omnicomprensivo + imposte di bollo + diritto allo studio + eventuali ulteriori oneri) può essere versato:

  • in un’unica soluzione entro i termini indicati al precedente art. 1);
  • in tre rate di cui la prima pari ad 1/3 del contributo determinato dal sistema informatico entro i termini indicati al precedente art. 1) e le altre pari ciascuna ad 1/3 dell’importo complessivo da versare rispettivamente entro 19/02/2021 (seconda rata) e il 28/05/2021 (terza rata), termini non prorogabili pena la non ammissione alla successiva sessione di esami.

L’invio dei documenti (seconda rata) alla segreteria allievi deve essere effettuato entro il 19/02/2021 pena l’applicazione di una indennità di mora paria a € 50,00 e la non ammissione alla successiva sessione esami (invernale 2021).

L’invio dei documenti (terza rata) alla segreteria allievi deve essere effettuato entro il 28/05/2021 pena l’applicazione di una indennità di mora paria a € 50,00 e la non ammissione alla successiva sessione esami (estiva 2021).

Gli importi delle rate saranno arrotondati al fine di evitare importi con decimali.

PUNTO 3 – Studenti non residenti in Italia

 

  • Gli studenti che hanno versato il contributo accademico e rinunciano o non danno corso all’iscrizione entro il 31 ottobre 2020 hanno diritto al rimborso pari al 50% del contributo medesimo, quale corrispettivo del servizio amministrativo goduto.
  • Lo studente che rinuncia successivamente a tale termine non ha diritto al rimborso.
  • Gli studenti non residenti in Italia, extra comunitari e comunitari, il contributo onnicomprensivo annuo è stabilito per tutti in 1.100 euro;
  • Gli studenti con ISEE superiore a 60.000 euro non sono tenuti all’inserimento del Valore ISEE essendo collocati in ultima fascia massima di contribuzione.
  • Nel caso di studenti aventi la cittadinanza di Stati non appartenenti all’Unione europea, e non residenti in Italia, per i quali risulti inapplicabile il calcolo dell’ISEE del nucleo familiare di appartenenza ai sensi dell’articolo 8, comma 5, del regolamento di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 5 dicembre 2013, n. 159, l’importo del contributo onnicomprensivo annuale è stabilito IN CORRISPONDENZA DELLA III FASCIA DI CUI ALLA TABELLA A DEL PRECEDENTE ARTICOLO 3-BIS.


IMPORTANTE!
L’attestazione ISEE non puo’ essere sostituita dal modello di autocertificazione DSU. L’attestazione è quella parte del modello ISEE che contiene i dati familiari e l’INDICATORE Economico.

ATTENZIONE: L’ISEE è l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente, introdotto dal Decreto Legislativo 31 marzo 1998, n. 109 e recentemente riformato con l’entrata in vigore del DPCM 159/2013. Tutte le tipologie di ISEE e ISEEU previste dalla precedente normativa confluiscono in un unico ISEE per le prestazioni per il diritto universitario. Tale ISEE per le prestazioni per il diritto universitario viene rilasciato a tutti gli studenti da un ente autorizzato (Centri di assistenza fiscale/CAF, Comuni, INPS) compilando la Dichiarazione Sostitutiva Unica (D.S.U.). Il rilascio non avviene IMMEDIATAMENTE bensì dopo alcuni giorni (mediamente dai 7 ai 10 giorni) dalla presentazione della domanda. Pertanto è opportuno attivarsi quanto prima evitando di richiederlo a ridosso della scadenza. Le modalità di ritiro dell’attestazione ISEE dovranno essere concordate con i predetti enti.

L’ammontare del contributo che ogni studente dovrà pagare e’ calcolato in ragione del valore ISEE dichiarato nel sistema informativo.

Tutti gli studenti, ad eccezione di coloro che scelgono di non inserire il valore ISEE, devono richiedere il calcolo dell’ISEE in tempo utile per procedere all’inserimento del Valore nella procedura di pre-iscrizione.

La mancata presentazione del modello ISEE determina la collocazione in ultima Fascia e, pertanto, la determinazione del contributo massimo, e prevede la presentazione obbligatoria (caricamento on line) del modello “Modulo Omissione ISEE”.

CONDIZIONI DELLO STUDENTE

Condizioni di Reddito

Per la determinazione delle condizioni economiche si fa riferimento ai criteri definiti dall’articolo 5 del DPCM 09/04/2001 e s.m.i..

Si specifica, inoltre, che per NUCLEO FAMILIARE CONVENZIONALE, si considera quello composto dallo studente e da tutti coloro, anche se non legati da vincolo di parentela, compresi eventuali soggetti in affidamento ai genitori, che risultano nel suo stato di famiglia alla data di presentazione della domanda di immatricolazione o di iscrizione. Sono infine considerati facenti parte del nucleo familiare convenzionale – in assenza di separazione legale o di divorzio- anche i genitori e gli altri figli a loro carico non presenti nel nucleo familiare dello studente. Nel caso di separazione legale o di divorzio dei genitori, si considera facente parte del nucleo familiare convenzionale il genitore che percepisce gli assegni di mantenimento dello studente.

Studente coniugato

 Qualora lo studente risulti essere coniugato alla data di presentazione della domanda di immatricolazione o di iscrizione, dovrà fare riferimento al reddito e/o al patrimonio del suo nuovo nucleo familiare.

Studente separato o divorziato

Qualora lo studente risulti essere legalmente separato o divorziato alla data di presentazione della domanda di immatricolazione o di iscrizione, dovrà fare riferimento al reddito e/o al patrimonio del suo attuale nucleo familiare.

Studente orfano

Nel caso in cui lo studente risulti essere orfano di entrambi i genitori alla data di presentazione della domanda di immatricolazione o di iscrizione, non dovrà dichiararsi indipendente dal nucleo familiare di origine e occorre che faccia riferimento al reddito e/o al patrimonio del suo attuale nucleo familiare.

Studente indipendente

Lo studente che dichiari di aver costituito un nucleo familiare autonomo deve comunque fare riferimento alla situazione economica della famiglia di origine, a meno che non ricorrano entrambi i seguenti requisiti (art. 5 comma 3 del DPCM 9/4/2001): a) residenza esterna all’unità abitativa della famiglia di origine, in alloggio non di proprietà di un suo membro, da almeno due anni rispetto alla data di presentazione della domanda, inoltrata per la prima volta a ciascun corso di studi; b) redditi da lavoro dipendente o assimilati fiscalmente dichiarati, da almeno due anni, non inferiori a € 6.500 con riferimento ad un nucleo familiare di una persona.

Accertamenti

L’Accademia provvederà ad accertare d’intesa con l’Agenzia delle Entrate e con l’INPS la correttezza delle dichiarazioni rese con il suddetto modello ISEE.

I dati dichiarati relativi all’ISEE saranno, inoltre, sottoposti alla verifica automatica presso la banca dati tenuta dal INPS.

Nel caso in cui le dichiarazioni dovessero risultare in tutto o in parte non veritiere i fatti potranno essere segnalati alle autorità competenti per l’accertamento di eventuali responsabilità penali.


Per maggiori dettagli e informazioni si invita a consultare il  Manifesto degli studi 2020/2021

Le Nostre Sedi

Tutte le sedi dell'accademia.

Contatta la Segreteria...

Invalid Email

Orari di Segreteria

Lunedì
10:30 - 12:00
Martedì
10:30 - 12:00
Mercoledì
15.30 - 16.30
Giovedì
Chiuso
Venerdì
10:30 - 12:00
Sabato
Chiuso
Domenica
Chiuso

Accademia di Belle Arti di Catanzaro
Via Tripoli,  46/48
88100 – Catanzaro

II marchio dell’Accademia puo’ essere utilizzato esclusivamente con il preventivo consenso scritto dell’Accademia.

Torna su